Coro “Le Allegre Note”

mercoledì, marzo 31, 2010
da famijarciunesa

2000-2010: Dieci anni di “Allegria”

Le allegre note compiono 10 anni; dieci anni di lavoro, di musica, di sacrifici, di soddisfazioni, di 240 spettacoli, di sogni ancora da realizzare. Il 2009 si è chiuso con il debutto nel mondo della lirica per il giovane coro riccionese. Il 19 Dicembre 2009 infatti  LE ALLEGRE NOTE sono state tra gli interpreti della Bohème di G. Puccini, che ha debuttato con successo al Teatro Regina di Cattolica, in una sala gremita in ogni ordine di posti. La rappresentazione è poi stata replicata al teatro “Borgatti” di Cento (FE) e sono in via di definizione le repliche sul territorio nazionale. Ma l’anno del decennale si è aperto con un’altra opera: la TOSCA del CAPODANNO DI RIMINI 2010. Alla presenza di 1700 persone a serata (1 e 3 Gennaio) LE ALLEGRE NOTE, hanno  preso parte ad uno spettacolo grandioso, con eco sulla stampa nazionale e un successo notevole. Anche il nostro Sindaco Massimo Pironi era tra le autorità presenti e come vedete non ha rinunciato ad una foto ricordo con tutti i 27 della “cantoria” e con il “vescovo Fabio” che per l’occasione debuttava  nelle file dei Bassi del coro Galli. Due coriste, dopo aver superato l’audizione,  hanno perfino sostenuto una parte da comprimari: quella del PASTORELLO che col suo canto all’alba sveglia le guardie che tengono Cavaradossi in prigione fino all’ora della sua fucilazione. Grazie a queste due produzioni all’orizzonte si preannunciano collaborazioni con vari importanti enti lirici e teatri sul territorio nazionale, per Carmen, Carmina Burana e altri allestimenti pucciniani. Ma il 2010 sarà soprattutto l’anno del decennale;  insieme a 11 ragazzi che c’erano già nel 2000 e che ora sono tutti confluiti in “NOTE IN CRESCENDO”,  insieme a tutti quelli che sono venuti dopo  e a quelli che sono arrivati da pochi mesi, si festeggerà a lungo. Il 26 Marzo alle 21 un concerto alla Chiesa Gesù Redentore dell’Alba, con protagonisti le Note in Crescendo, Il Coro Galli di Rimini e personaggi del mondo della lirica. Il 27 Marzo sempre alle 21 al Palaterme, una serata “in famiglila”: con il contributo di Famija Arciunesa salirianno insieme sul palco LE ALLEGRE NOTE, LE DOLENTI NOTE (genitori e insegnanti) e NOTE IN CRESCENDO. Domenica 28 marzo, sempre al Palaterme, alle 17 le “allegre” e le “N.I.C.”  accoglieranno alcuni dei cori con cui in questi anni si è stretta un’amicizia particolare. La città riceverà  Amici da Perugia, Aosta, Parma, Bologna e Rovigo. Una soddisfazione  difficilmente descrivibile. Durare ininterrottamente dieci anni con un’attività culturale a Riccione non è facile; farlo arrivando a livelli professionali con dei bambini è veramente un’impresa. E di quest’impresa Antonella, Marina e Fabio, insieme a tutto il 3^ Circolo Didattico di Riccione e insieme a tutta la città, sono veramente fieri! Per l’occasione uscirà un libro proprio dal titolo “Tutta qui la cantoria” (una citazione da TOSCA  in onore alla grande parentesi Pucciniana che ha visto il coro protagonista) e in allegato un DVD con alcuni frammenti della storia “in palco” delle Allegre Note. Ma come sempre, non c’è tempo per dormire sugli allori. Subito dopo il decennale fino a giugno altri 12 spettacoli  (anche al Teatro Rossini di Pesaro) e poi la grande estate delle “allegre” (leggerete in futuro) e il primo CD delle NOTE IN CRESCENDO. Buona musica a tutti!
Fabio Pecci

Commenti non consentiti.

Marcar Rimini
Ceccaroli
Composet
Michelotti Santini
Guest.it
Spazio Assiamica
cd arredamenti
ediltutto
riccionese tendaggi
carrozzeria artigiana
ranch saloon
Muccioli
cavalluccio marino
bottega imbianchino