Taekwondo Riccione

martedì, marzo 26, 2013
da famijarciunesa

Riccione sfida 17 nazioni!

I ragazzi del Taekwondo Riccione si stanno preparando per l’evento più significativo dell’anno, “The Open Challenge Cup 2013” che si svolgerà Tongeren in Belgio il 02/03 marzo , combattimento e tecnica (poomsae) 17 nazioni, 1000 partecipanti (a numero chiuso), e 8 quadrati di gara. Evento al quale la nostra palestra partecipa per la 4ª volta e in passato ha portato a casa sempre ottimi risultati con vittorie o podi. Ultimo riferimento (2012) la medaglia d’oro per Luna Uguccioni e quella d’argento per Alice Betti. Quest’anno sarà ancora più difficile perchè gli avversari sono sempre più preparati e agguerriti, e c’è il rischio di incontrare atleti di alto livello: classe A o addirittura freschi campioni Olimpionici. Questi Open nel centro dell’Europa sono molto frequenti e apprezzati logisticamente, perchè l’atleta può cimentarsi con molti avversari di diverse nazioni e fare un’ottima esperienza. I nostri ragazzi sotto il controllo del Maestro Betti Roberto si sono preparati duramente tutto l’anno per questo evento e con molto orgoglio dobbiamo informare che quest’anno il gruppo è aumentato arrivando a ben 11 partecipanti tra combattimento e poomsae (tecnica), in ordine qui sotto in foto a partire dalla prima fila in basso da dx: Migani Filippo (combattimento), Uguccioni Luna (combattimento), Betti Alice (combattimento), Sacripanti Linda (combattimento,e poomsae), a salire sempre da dx : Lotti Gianluca (poomsae), Gennari Robert (poomsae), Caldari Roberto (poomsae), Bernardi Marcello (poomsae), Sanchi Maurizio (poomsae), Betti Roberto (allenatore e coach), Semprini Andrea (poomsae), Celli Tobia (combattimento). In bocca al lupo e forza ragazzi.

Roberto Betti

Commenti non consentiti.

Marcar Rimini
Ceccaroli
Composet
Michelotti Santini
Guest.it
Spazio Assiamica
cd arredamenti
ediltutto
riccionese tendaggi
carrozzeria artigiana
ranch saloon
Muccioli
cavalluccio marino
bottega imbianchino