Nuovo Palasport

mercoledì, ottobre 7, 2009
da famijarciunesa

Con un inedito show e un nugolo di autorità è stata posta la prima pietra del Palazzetto dello sport che sarà pure palcoscenico di grandi eventi musicali. E’ successo sabato 27 giugno in via Carpi a Riccione, dove sono arrivati due testimonial d’eccezione: l’anchor man Piero Chiambretti e il cestista Carlton Myers che tra battute e gag si sono sfidati a canestro, davanti a trecento persone. Al loro fianco anche i gemelli gelatai, Fabrizio e Francesco Ceccarelli del Chiambretti Night, su Italia 1, e Manuela Raffaetà. L’opera, da 10milioni di euro, sarà realizzata tramite project financing dalla ditta Monacelli Project finance Srl di Gubbio, controllata dalla Monacelli Franco Costruzioni Edili Srl. “Mi sono messo addosso questa maglia (quella donatagli da Meyrs ndr) per essere il vero bersaglio di chi volesse sputare su questa iniziativa che, invece, avrà un futuro glorioso. Viva Riccione. Viva Ricciar-one!” ha esordito in pubblico il Pierino Nazionale, in piena forma e con la “verve” di sempre. Quindi Carlton Myers: “E’ importante che ci siano iniziative e, soprattutto, costruzioni del genere – ha commentato -. Gli impianti sportivi, sono come gli addominali, non bastano mai”. Dopo la benedizione di don Maurizio Fabbri, via alla sfida con i canestri, più o mento centrati. Si sono improvvisati atleti, sfidando i vip anche il sindaco Massimo Pironi e il presidente della Provincia Stefano Vitali, che a turno hanno posto simbolicamente dei mattoncini sulla prima pietra. Un evento nell’evento che ha avuto la sua appendice al Grand Hotel Des Bains con una serata di gala alla quale hanno preso parte altri personaggi dello spettacolo, come Sofia Bruscoli. Il nuovo “colosso” dello sport, progettato dallo Studio Thesis – Architetto Giancarlo Tosi, sarà attrezzato per ospitare qualsiasi evento nazionale e internazionale di basket, pallavolo, pattinaggio artistico, pallamano, tennis, calcio a 5 e scherma, ma potrà ospitare anche concerti e altri spettacoli dal vivo. Sarà un mix di sport, intrattenimento, shopping, benessere e buona cucina. Sono, infatti, previsti pure negozi (sport stores), un esclusivo ristorante, un coffee shop, un centro benessere e well-ness, un centro estetico e anche di microchirurgia e di fisioterapia, infine, un kinderheim. Alcuni numeri: palestre, centro e attività benessere si estenderanno su 1.300 metri quadri, che si aggiungeranno ai 350 della ristorazione, ai 600 del commerciale e degli uffici. Per gli spettatori sono previsti 2.500 posti, dei quali 1390 nella tribuna principale e 1.100 in quelle estendibili.

Nives Concolino

Commenti non consentiti.

Marcar Rimini
Ceccaroli
Composet
Michelotti Santini
Guest.it
Spazio Assiamica
cd arredamenti
ediltutto
riccionese tendaggi
carrozzeria artigiana
ranch saloon
Muccioli
cavalluccio marino
bottega imbianchino