12.9 C
Comune di Riccione
giovedì, Dicembre 2, 2021

Slide Slide Slide Slide Slide
HomeRedazionaleTaekwondo RiccioneCampionato Nazionale Csen di Fiano Romano: per i ragazzi di Betti ben...

Campionato Nazionale Csen di Fiano Romano: per i ragazzi di Betti ben 13 medaglie

Slide Slide Slide Slide

Slide Slide Slide Slide Slide

Grande soddisfazione dal Campionato Nazionale Csen, svoltosi a Fiano Romano, ottimo il bottino: 7 medaglie d’oro, 4 medaglie d’argento e 2 medaglie di bronzo

Il Taekwondo Polisportiva Riccione del M° Roberto Betti torna con grande soddisfazione dal Campionato Nazionale Csen, svoltosi a Fiano Romano (Roma). All’orgoglio per la partecipazione a una manifestazione di tale prestigio si sono infatti aggiunti risultati sorprendenti, frutto della buona preparazione in palestra.

Il team riccionese ha portato a casa ben 7 medaglie d’oro, 4 medaglie d’argento e 2 medaglie di bronzo. A salire sul gradino più alto del podio sono stati Doralice Marzialetti, Giulia Andrea Allegretta, Chiara Grossi e il team composto da Allegretta, Rossetti e Grossi nel settore poomsae (tecnica).

Oro anche per Alice Betti, Martina Bagli e Stella Maria Lishchynska nel settore Sparring (combattimento). Medaglia d’argento per Elisa Romagnuolo, Marcello Bernardi, Giada Rossetti (poomsae tecnica) e Milena Maria Barbera (Sparring combattimento).

Alessandro Nicoletti (poomsae) e Luca Anastasio (Sparring) si sono invece classificati al 3° posto. Fiero di tutti i suoi ragazzi, il M° Roberto Betti dà ora l’appuntamento per i prossimi impegni internazionali, non prima di aver ringraziato la Polisportiva Riccione e il supporto del M° Geo Ottaviani Cn 7° Dan.

Il corso di “difesa da Strada”, procede con grande impeto e forte richiesta. E’ un metodo efficace e semplice (ma ce n’è anche per gli esperti) dove si fondono diverse discipline per arrivare a un risultato concreto.

Il corso è adatto dai ragazzi di 13 anni fino agli adulti di qualsiasi età, uomini e donne, dove si imparerà non un arte marziale tradizionale ma un vero e proprio meccanismo di autodifesa istintivo e spontaneo, da utilizzare nella necessità di doversi difendere in strada. Facile e adatto ai principianti e più “accattivante” ai più esperti e persone motivate.

Durante l’attività ci sarà anche una buona preparazione fisica/ dinamica e potenziamento (allenamento funzionale) per rendere il corso ancora più armonico e piacevole e fondamentale per completare un buon esercizio.

Roberto Betti

Slide Slide Slide Slide Slide

Slide Slide Slide Slide

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img
spot_img

Ultimi Pubblicati

Commenti Recenti

Dondi Gian Luigi (Gil) on William Pozzi e la passione per la boxe
Casali Anna Maria on Conosci il dialetto riccionese?