29 C
Comune di Riccione
domenica, Agosto 14, 2022

Slide Slide Slide Slide
HomePersonaggiRiccionesiTommy Deluca, un cameraman riccionese da serie A

Tommy Deluca, un cameraman riccionese da serie A

Slide Slide Slide

Slide Slide Slide Slide

Tommy Deluca da Riccione fino alla serie A. Come cameraman, dopo anni di gavetta, il riccionese corona il sogno di lavorare nel grande calcio della serie A ma anche con la Nazionale ed in Champions League.

TOMMY DELUCA E LA PASSIONE PER LE RIPRESE TELEVISIVE

Tra i riccionesi protagonisti in serie A c’è anche Tommy Deluca. Non cercate il suo nome sull’almanacco del calcio e neppure sull’album delle figurine perché Tommy lavora in serie A ma dietro le quinte con una passione ed una dedizione che arriva da lontano. Dopo la gavetta in TV, iniziata con La8, è infatti da qualche anno nella formazione titolare di Sky e Dazn.

DOPO LA GAVETTA A LA8 ADDIRITTURA LA NAZIONALE

L’ultima soddisfazione l’esordio con le riprese della nostra Nazionale a Reggio Emilia per Italia-Polonia che segue tantissime presenze di Tommy in tutti i principali stadi italiani, ultimamente anche la Champions League con l’Atalanta. Una passione per le riprese televisive che parte da lontano quella di Deluca che ha mosso i primi passi da volontario a La8 per poi guadagnarsi un contratto di assunzione grazie alla sua infinita volontà e voglia di “imparare il mestiere”. Una continua crescita professionale che ha saputo intrecciare con il suo storico impegno lavorativo ad Aquafan e la passione per la musica come dee-jay.

Che dire, Tommy sembra aver fatto tesoro di anni di gavetta, portando sempre il nome di Riccione in giro per l’Italia in modo impeccabile, con il consueto sorriso e la sua professionalità di operatore televisivo guadagnata sul campo.

Complimenti Tommy!

Slide Slide Slide Slide

Slide Slide Slide

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img
spot_img

Ultimi Pubblicati

Commenti Recenti

Dondi Gian Luigi (Gil) on William Pozzi e la passione per la boxe
Casali Anna Maria on Conosci il dialetto riccionese?