4.8 C
Comune di Riccione
mercoledì, Gennaio 19, 2022

Slide Slide Slide Slide Slide Slide
HomeStoriaanni '70A Riccione Alain Delon e "La prima notte di quiete".

A Riccione Alain Delon e “La prima notte di quiete”.

Slide Slide Slide Slide

Slide Slide Slide Slide Slide Slide

Alain Delon a Riccione attore protagonista nel 1972 del film di Valerio Zurlini “La prima notte di quiete”. Tra le scene del film quella del ristorante “Da Fino”, quella al Delphinarium e alcune nella villa del Conte Pullè.

Riccione è stata spesso durante i mesi estivi set cinematografico per diverse produzioni. Dopo “L’Ombrellone” del 1965 di Dino Risi con Enrico Maria Salerno e Sandra Milo la Perla verde ospita, questa volta però nei mesi invernali, il film del bolognese Valerio Zurlini “La prima notte di quiete”. Le scene vengono girate in tutta la provincia. Attori protagonisti l’affascinante Alain Delon e Sonia Petrova.

Si racconta che il rapporto sul set  fu molto difficile perché il regista e il protagonista Alain Delon erano spesso in disaccordo. Giannini, tra gli attori della pellicola, ha raccontato in diverse occasioni che alla fine delle riprese il regista salutò l’attore dicendogli “Spero che la tua sia stata una buona interpretazione” e l’attore francese replicò “Spero tu abbia fatto un buon film”.

ZURLINI DI CASA A RICCIONE

Per Zurlini si tratta di un ritorno a Riccione, dove aveva già girato ben due film. Nel 1959 “Estate violenta” con Eleonora Rossi Drago e Jean Trintignant, pellicola ambientata nell’estate del 1943 che vede nascere l’amore tra il giovane Carlo e la vedova Roberta. Nella 1960 girò invece “La ragazza con la valigia“, protagonista femminile Claudia Cardinale.

LA TRAMA Di “LA PRIMA NOTTE DI QUIETE”

Durante un periodo di supplenza in un liceo di Rimini, il professor Daniele Dominici rimane colpito da una sua studentessa, Vanina Abati, ed ha una storia con lei. Quando durante la prima lezione assegna ai suoi studenti un tema da svolgere in classe, Vanina Abati è l’unica a scegliere un argomento letterario.

Daniele ne resta colpito e nei giorni successivi comincia a corteggiare l’avvenente studentessa, regalandole un libro di Stendhal che porta il suo nome.

RICCIONE NEL FILM: DA FINO E AL DELFINARIO

A Riccione sul porto canale, viene girata una scena importante all’interno del ristorante da Fino dove ad un tavolo si ritrovano Daniele (Delon) e la sua studentessa Vanina (Sonia Petrova) pranzando insieme, con la darsena sullo sfondo.


                                     Altra scena girata a Riccione è quella al Delphinario (inaugurato a Riccione nel 1962) dove i due solitari assistono allo spettacolo nell’insolito scenario invernale del parco divertimenti solitamente popolato da famiglie, bambini e turisti durante i mesi estivi.

VILLA PULLE


Altra location riccionese del film è poi la villa del Conte Pullè che nella pellicola è la dimora di Malvestiti.

ll villino al confine tra Misano Adriatico e Riccione presente nel film “La prima notte di quiete” (Foto Simone Bruscia)

La casa dove i due protaginisti – Daniele e Vanina – trascorrono una notte d’amore sotto la pioggia. Il villino si trova, proprio sulla spiaggia, al confine tra Riccione e Misano Adriatico.

 

 

Slide Slide Slide Slide Slide Slide

Slide Slide Slide Slide

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img
spot_img

Ultimi Pubblicati

Commenti Recenti

Dondi Gian Luigi (Gil) on William Pozzi e la passione per la boxe
Casali Anna Maria on Conosci il dialetto riccionese?