24.7 C
Comune di Riccione
lunedì, Agosto 15, 2022

Slide Slide Slide Slide
HomeNotizieAttualitàIn Viale Ceccarini "Campi di Fragole"

In Viale Ceccarini “Campi di Fragole”

Slide Slide Slide

Slide Slide Slide Slide

Campi di Fragole sbarca in Viale Ceccarini a Riccione, una dolce storia partita nel 1996.

Viale Ceccarini da oggi è più dolce grazie a “Campi di Fragole” un’idea imprenditoriale legata al mondo dei gelatieri artigiani, partita 25 anni fa inViale Dante ed ora con diversi punti vendita sparsi in tutta Italia: l’ultimo quello appena inaugurato in Viale Ceccarini a Riccione. Giovanni Occhialini e Michele Santini si raccontano.

Quando nasce “Campi di Fragole”? “Il 4 aprile del 1996 in viale Dante da un’amicizia e da un’idea comune: ora come allora l’obiettivo era di partire da materie prime di assoluta qualità, ricercare e riscoprire ricette e valorizzare prodotti e sapori del territorio per arrivare ad un gelato artigianale d’eccellenza”.

Ma perché proprio “Campi di Fragole”? “Volevamo un nome italiano da associare ad un momento di leggerezza e spensieratezza, in fondo quando assapori un gelato per tutti è anche una pausa per ritrovarsi. Un giorno un amico nella sua casa-museo immersa tra le campagne ci disse: “Lasciate che vi porti con me nei Campi di Fragole, dove non c’è nulla di reale, dove non c’è ansia”. La frase ci colpì ed eccoci”.

Una citazione molto “Beatles”, anche la vostra carriera sembra intramontabile, una storia lunga già 25 anni. “Proprio così. Dopo Riccione abbiamo aperto con altri partner a Fano, Calcinelli di Saltara, Pesaro, Fossombrone, Pescara, Lucrezia, Senigallia, Ponte di Legno e poi ancora a Riccione in Via Michelangelo con l’amico Davide Angelini”.

Tanti importanti compagni di viaggio ma per i 25 anni siete tornati in pista insieme, addirittura sbarcando in Viale Ceccarini. “Ci tenevamo tantissimo perché siamo innamorati di Riccione, un brand importantissimo capace di attirare attenzione in tutta Italia. L’apertura della gelateria nel salotto ha suscitato tanto interesse anche da parte di altri aspiranti gelatieri che vorrebbero entrare nella rete di “Campi di Fragole”.

Ma che tipo di gelato è il vostro? “È legato al gusto, ai sensi, alle emozioni prima di tutto, ci piace vivere il rumore del latte nel pastorizzatore, l’aroma del cioccolato fuso, l’essenza della frutta sbucciata di fresco. E’ un gelato pro- dotto quotidianamente, al di fuori dalle mode e legato alla stagionalità dei prodotti con una ricerca attenta nell’esaltazioni delle sfumature, frutto di una ricerca sensoriale e uno studio stento sulle materie prime, con una grande attenzione ai prodotti locali”.

Viale Ceccarini è per voi un passo importante? “Assolutamente sì, siamo nel salotto di Riccione a pochi metri da Via Milano. Il riscontro iniziale è stato ottimo, in tantissimi ci hanno scoperto e ritornano. In più siamo orgogliosi di aver fatto nascere una gelateria “green”: un sistema salva acqua è in grado di azzerare il consumo di acqua di tutti i mantecato e pastorizzatori, inoltre abbiamo investito nell’innovazione tecnologica dei nostri banchi a pozzetto addirittura gestiti da una App con smartphone per il risparmio energetico”.

Slide Slide Slide Slide

Slide Slide Slide

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img
spot_img

Ultimi Pubblicati

Commenti Recenti

Dondi Gian Luigi (Gil) on William Pozzi e la passione per la boxe
Casali Anna Maria on Conosci il dialetto riccionese?