12.6 C
Comune di Riccione
giovedì, Dicembre 2, 2021

Slide Slide Slide Slide Slide
HomeNotizieSolidarietàLe mascherine di Valentina durante il lockdown

Le mascherine di Valentina durante il lockdown

Slide Slide Slide Slide

Slide Slide Slide Slide Slide

In pieno lockdown Valentina Pronti produce in casa mascherine per venderle e raccogliendo fondi per l’Ospedale Ceccarini.

Lo abbiamo sostenuto fin dall’inizio: la raccolta fondi “Riccione contro il Coronavirus” poggi sul coinvolgimento di tanti e dal basso.

La storia di Valentina Pronti, un cognome che trasuda riccionesità, rappresenta in pieno lo spirito di questo moto di solidarietà collettivo capace di coinvolgere tantissime persone.

L’IDEA DELLE MASCHERINE

Valentina  è una OSS (operatrice socio sanitaria), “per questo ho a cuore il personale sanitario” ci confida. Ed in pieno lockdown ha avuto una bellissima intuizione pensando come essere utile utilizzando il tanto tempo libero disponibile: preparare in casa originali mascherine, raccogliendo fondi per il Ceccarini.

La giovane mamma Valentina Pronti le ha confezionate in modo artigianale, col supporto della figlia di dieci anni che con sorprendente precisione ha tagliato sul modello originale i pezzi di stoffa in puro cotone sterilizzati.

Il lavoro ha fruttato oltre 400 euro, una bella cifra destinata alla raccolta di Famija Arciunesa. Grazie di cuore Valentina!

Slide Slide Slide Slide Slide

Slide Slide Slide Slide

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img
spot_img

Ultimi Pubblicati

Commenti Recenti

Dondi Gian Luigi (Gil) on William Pozzi e la passione per la boxe
Casali Anna Maria on Conosci il dialetto riccionese?