9.9 C
Comune di Riccione
lunedì, Marzo 8, 2021

Slide Slide Slide Slide Slide Slide Slide Slide
Home Storia Origini Riccione cresce di abitanti, dall'entroterra: Gambùt, Stramèda, Sarbèla, Bigòc, Murlèin, Pituta, Ciavatin...

Riccione cresce di abitanti, dall’entroterra: Gambùt, Stramèda, Sarbèla, Bigòc, Murlèin, Pituta, Ciavatin…

Slide Slide Slide Slide Slide Slide

Slide Slide Slide Slide Slide Slide Slide Slide

Le famiglie dell’entroterra scendono a Riccione. La nascita del turismo balneare scaturita dalla fermata del treno ed il boom economico del dopo guerra sono tra i fattori di crescita che spingono a trasferirsi a Riccione tante famiglie. E così tanti cognomi popolano: Gambuti, Ricci, Righetti, Bigucci, Palazzi, Protti, Dionigi, Cavalli, Zavatta, Del Bianco, Patrignani, Pesaresi, Migani, Pacassoni, Leardini, Dionigi, Ugolini, Metalli, Casadei, Pozzi…

Riccione dalla prima fermata del treno del 1862  cresce costantemente di popolazione e nel 1881 2228 abitanti, soprattutto grazie alla nascita del turismo balneare che da forza all’economia. L’esplosione ad inizio secolo e dopo il boom economico degli anni ’60 con tante famiglie dell’entroterra che si trasferiscono  a Riccione.

Nella seconda metà del XIX secolo molte famiglie delle campagne furono attratte dalle nuove prospettive di lavoro che si prospettavano a Riccione grazie alla fermata del treno e così scesero al mare!

La seconda forte immigrazione avvenne un secolo dopo ai primi anni ‘60 col “boom” economico e l’esplosione di riccione come spiaggia di turismo di massa. Nel 1961 Riccione conta 20.173 abitanti mentre nel 1921 erano “solo” 5569.

Ma il primo censimento ufficiale italiano è del 1861 e Riccione conta 1943 abitanti. Il censimento si effettua ogni 10 anni e nel 1871 gli abitanti diventano 2064. Nel 1881 saranno registrati 2228 abitanti.

La prima esplosione demografica si ha nel censimento del 1901 (Riccione non è ancora Comune) con un aumento della popolazione del 48,1%: in dieci anni si passa a 3301 con una evidente migrazione dalle campagne vicine. Nel 1911 gli abitanti sono 4325.

Il primo censimento che Riccione registra dopo aver conquistato l’autonomia da Rimini nel 1922, è quello del 1931 e la Perla verde registra 7124 abitanti.

Questi i cognomi in dialetto e in italiano di alcune famiglie di località vicine che si sono poi trasferite nel tempo a Riccione.

AGELLO
Baragòt= Palazzi
Baraclèin= Protti

Epimaco Pozzi “Murlèin” con la fidata cavalla Renata. Un Pozzi attivo con i vetturiali.

BESANIGO
Barogia= Dionigi
Brancòun= Zangheri
Bruclèt= Tonti
Camsòun= Tonelli
Centòv= Cavalli
Ciavatin= Ciavatta
Cicòt= Del Bianco
Cucèr o Cucir= Galli
Gamba= Gozzi
Gambùt= Gambuti
Lavrador= Bartolucci
Magara= Pesaresi
Mundèin= Patrignani
Murlèin= Pozzi
Rumbàc= Migani
Sarbèla= Righetti
Stramèda= Ricci

CAVALLINO
Nadalèin= Leardini
Pacasòun= Pacassoni
Razèn= Rinaldi

Salvatori Conti “Panzanèla”

CROCE
Bigòc= Bigucci
Camlòun= Metalli
Carlèt= Gabellini
Péch-re= Piccari

S.GIOVANNI B. IN VECCIANO
Cantòun= Biagini
Crusèin= Semprini
Stramèda= Ricci
Talàc= Angelini

CORIANO
Agliin= Morri
Bajòch= Tirincanti
Baldac= Baldacci
Bigòc= Bigucci
Brancòun= Zangheri
Bròl (o Brèl)= Casadei
Cagnola= Corbelli
Camsòun= Tonelli
Drughèla= Casadei
Giròun= Santini
Magagnin= Girolomini
Marinèla= Mini
Muclòun= Buldrini
Murlèin= Pozzi
Panzadura= Mulazzan
i Pituta= Moretti
Quajòt= Ugolini

MONTECOLOMBO
Drughèla= Casadei

MULAZZANO
Brancòun= Zangheri
Brandlèin= Fabbri
Bruglòun= Cavalli
Nadalèin= Leradin

OSPEDALETTO
Cadnac= Fabbri
Crusèin= Semprini
Garatòun= Garattoni
Nadalèin= Leardini
Plécia= Galli
Stramèda= Ricci

PUGLIE
Bigòc= Bigucci
Burciòun= Cavalli
Chilùt= Faetani
Cicòt= Del Bianco
Crusèin= Semprini
Filpèin= Cupioli
Nadalèin= Leardini
Piòz= Bertozzi
Pnacìoun= Mazzotti
Scréch= Corbelli
Stramèda= Ricci
Talacin= Talacci

PASSANO
Baschètta= Baschetti
Burciòun= Cavalli
Casanova= Magnani
Drughèla= Casadei
Grél= Pasquinelli
Marinèla= Mini
Rèspig= Santini
Tambur= Migani

MISANO
Panzanèla= Conti

PEDROLARA
Bigòc= Bigucci
Brancòun= Zangheri
Carlèt= Gabellini
Casanova= Magnani
Magagnin= Girolomini
Quajòt= Ugolini
Rèspig (o Rispig)= Santini
Tirinchènt= Tirincanti

SAN PATRIGNANO
Bandilèin= Maioli
Cruséin= Semprini
Péch-re= Piccari

CERASOLO
Crusèin= Semprini
Grél= Pasquinelli
Zangre= Zangheri

SAN SAVINO
Baldac= Baldacci
Rèspig o Rispig= Santini
Cavrèt= Del Bianco
Lavrador= Bartolucci

VALLECCHIO
Batòch= Del Prete
Brunzèt= Bronzetti
Fighin= Raimondi

Slide Slide Slide Slide Slide Slide Slide Slide

Slide Slide Slide Slide Slide Slide

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Pubblicati

Commenti Recenti

Casali Anna Maria on Conosci il dialetto riccionese?