9.9 C
Comune di Riccione
lunedì, Marzo 8, 2021

Slide Slide Slide Slide Slide Slide Slide Slide
Home Storia anni '60 Giurmèin e il suo Promenade

Giurmèin e il suo Promenade

Slide Slide Slide Slide Slide Slide

Slide Slide Slide Slide Slide Slide Slide Slide

GLI INIZI DEL PROMENADE

Il Promenade è stato abbattuto ma la sua storia parte da lontano. Di proprietà e direzione di Gino Fabbri, detto Giurmèin, lavorava con clientela internazionale ed ospitava soprattutto inglesi, negli anni ‘60 lavorava molto con la clientela tedesca tramite contatti con l’agenzia Tourops, poi TUI.

“Giurmèin la persona che preferiva la mortadella al prosciutto crudo” ricordano i vecchi riccionesi.

Gino Fabbri, racconta Carlo Volpe in “Riccione Marina”, fu promotore insieme ai fratelli Savioli (Severo e Bepi) del “Premio Città di Riccione per il Cinema” e mantenne per anni contatti con artisti di fama internazionale.

IL PROMENADE OGGI

Il Promenade venne poi gestito dal figlio Gabriele Fabbri detto Giurmèin Junior mentre dal 2017 la struttura è diventata proprietà di una cordata russa che ha in progetto una completa riqualificazione della struttura ricettiva.

Slide Slide Slide Slide Slide Slide Slide Slide

Slide Slide Slide Slide Slide Slide

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Pubblicati

Commenti Recenti

Casali Anna Maria on Conosci il dialetto riccionese?