16.7 C
Comune di Riccione
venerdì, Aprile 30, 2021

Slide Slide Slide Slide Slide
HomeNotizieSolidarietàIl diario di Urbano Marano per i genitori dei bimbi nati prematuri

Il diario di Urbano Marano per i genitori dei bimbi nati prematuri

Slide Slide Slide Slide Slide

Slide Slide Slide Slide Slide

Il vignettista riccionese Urbano Marano, dopo l’esperienza personale, dona il diario per i genitori dei bambini prematuri. Servirà per sostenere babbi e mamme che seguono i propri bambini in Terapia Intensiva Neonatale di Rimini.

L’ESPERIENZA PERSONALE DI URBANO
“Quando tua figlia nasce prematura l’esperienza iniziale di genitore è diversa da come pensavi” . Non ha dubbi a riguardo Urbano Marano, vignettista riccionese, padre delle gemelline Allegra e Bianca nate molto prima del previsto con sole 31 settimane di gestazione. “Vedere finalmente il proprio bimbo succhiare poche gocce di latte diventa un momento da festeggiare, così come l’aumento di peso di 5 o 10 grammi, il primo attacco al seno, il primo bagnetto, il passaggio dall’incubatrice al lettino. Insieme le due bambine pesavano quanto un solo bimbo nato a termine: nemmeno
3 kg in due”.

L’IDEA DEL DIARIO PER LE FAMIGLIE
E così Urbano ha pensato di creare e donare a tutte le famiglie del reparto un vero e proprio diario da lui disegnato per incidere nella memoria ogni tappa ed ogni conquista con le relative paure, speranze ed emozioni. Uno “strumento” utile nato attraverso il confronto con Natascia Simeone, infermiera specializzata del reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Infermi di Rimini dove i genitori vengono accolti e letteralmente ‘presi per mano’. “Sono stati stupendi” -continua Urbano- “ci hanno aiutato nel costruire la miglior relazione tra noi e le nostre bimbe. Mentre Bianca ed Allegra maturavano e crescevano per poter respirare in autonomia, alimentarsi, muoversi armonicamente, seguire il nostro sguardo e le nostre parole, io e Valeria acquisivamo le competenze per prenderci cura delle nostre bimbe.

Le emozioni sono intense e ti accorgi che nulla è sotto il tuo controllo, tutto ruota attorno a quei piccoli guerrieri che stanno in una mano e che attimo dopo attimo prendono a morsi la vita”.

Oggi le gemelline sono a casa e stanno bene. Evviva! In reparto sono disponibili per ora 300 copie del diario di Urbano, realizzate grazie all’azienda Krona Koblenz per la quale Urbano Marano lavora come responsabile marketing.

FC

Slide Slide Slide Slide Slide

Slide Slide Slide Slide Slide

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img
spot_img

Ultimi Pubblicati

Commenti Recenti

Dondi Gian Luigi (Gil) on William Pozzi e la passione per la boxe
Casali Anna Maria on Conosci il dialetto riccionese?